Stravicenza 2014 - Il Giornale di Vicenza 17 marzo 2014

  • Spopolano le t-shirt Fondazione San Bortolo «Mi creda, non so quanto abbiamo raccolto con la vendita delle T-Shirt, di sicuro però essere qui è stato importantissimo. La gente ci ha visto, ci ha fatto domande, ha cominciato a conoscere chi siamo e cosa facciamo, già questo mi rende soddisfatto». Il commendatore Giancarlo Ferretto ride felice, contagiato dal clima della festa in tuta e scarpe da ginnastica. La sua corsa è molto più lunga, sostenere con la Fondazione S.Bortolo la sanità berica e portare avanti il progetto di una unità di terapia intensiva pediatrica all´interno dell´ospedale del capoluogo berico. Servono per questo almeno 450.000 euro, così, da manager qual´è, ecco l´invito a tutti i partecipanti della StrAVicenza ed ai vicentini in genere: «Potete sostenerci devolvendo il 5 per 1000 delle dichiarazioni dei redditi. Basta contattarci e comunicarlo poi al vostro commercialista». Molte le realtà del mondo dell´associazionismo e! del volontariato presenti negli stand tra cui Fidas e la Croce Verde che ha garantito l´assistenza sanitaria. Curiosità: a dare una mano agli organizzatori in Campo Marzo anche la polizia ecozoofila. Che al pari di cani e cittadini si è goduta in santa pace la giornata di sole e carezze.