Cena di beneficenza - un successo

  • Sono stati quasi 300 i cittadini vicentini che hanno accolto il nostro invito ad aiutare la Fondazione venendo alla cena di beneficenza presso la Villa Godi, Piovene Porto Godi a Sarmego di Grumolo delle Abbadesse. L'idea è nata qualche mese fa da un’idea di tre amici della Fondazione Ceo Filippi (che ne è anche socio fondatore), Maria De Stefani e Raffaella Teglia che hanno deciso di chiedere la collaborazione di Serenissima Ristorazione per l’organizzazione di una cena per raccogliere fondi e per festeggiare gli 8 anni della Fondazione San Bortolo. Con la consueta disponibilità e generosità dimostrata in tante altre occasioni, Mario e Giulia Putin non solo hanno assicurato immediatamente il supporto operativo della loro azienda nell’organizzazione della serata ma hanno immediatamente deciso che la cena sarebbe stata interamente offerta dal Gruppo Serenissima. Un ringraziamento speciale va pertanto rivolto sia alla famiglia Putin e a tutta la struttura di Serenissima che si è prodigata per l’ottima riuscita dell’evento. L’altro fondamentale contributo alla serata è di Ruggero e Claudia Piovene che hanno concesso la disponibilità della meravigliosa. Siamo inoltre orgogliosi di aver coinvolto nella serata un bel gruppo di giovani, figli o nipoti dei presenti che sono stati felici di contribuire alla serata. Alcuni di loro li avete visti impegnati nelle attività di accoglienza degli ospiti e nel dopocena hanno avuto modo di apprezzare la bravura di  Pietro Ronconi che è stato  il deejay della serata e ci ha fatto ballare sino a tardi. I fondi raccolti in questa serata saranno destinati a contribuire all’acquisto di un sistema radiologico fisso con acquisizione digitale per emodinamica (Angiografo) da destinare al reparto di Cardiologia. Oltre a Serenissima Ristorazione desideriamo ringraziare: De Facci Luigi Spa, Impresa di costruzioni edili, Studio Adc e Serena Serblin, Bolzani Pasticcerie, Fioreria “Il Fior Fiore”, di Mestrino, Paola Viaro, Manuela Maltauro, Giulia Castegnaro, Ivana Gechelin, Pietro Ronconi img_9894 img_9896 img_9897 img_9898 img_9899 img_9900 img_9901 img_9903 img_9912